“STUDIO APERTO” a Cecina (Livorno) 

Iniziativa Gratuita rivolta a tutti, consente un incontro diretto con la psicologa e psicoterapeuta Dr.ssa Simona Gianchecchi, che lavora sul territorio da oltre 10 anni. 

Obiettivi principali della mattinata sono i seguenti:

1. Garantire una corretta informazione sulle differenze principali tra le professioni di aiuto che iniziano per PSI e non solo (psicologo, counselor, psicoterapeuta, psicoanalista, psichiatra, neurologo, pedagogista e altre figure professionali affini). Non sempre è facile rivolgersi al tipo di professionista più adatto alla propria situazione ed è meglio per questo essere consapevoli delle scelte che possiamo fare.

2. Fornire informazioni più specifiche sui differenti orientamenti psicoterapeutici: cognitivo-comportamentale, psicodinamico, fenomenologico-esistenziale, sistemico-relazionale, interpersonale, ecc.  Dal percorso formativo necessario per diventare psicologo alla specializzazione in psicoterapia, che in Italia è consentita esclusivamente a psicologi e medici iscritti ai rispettivi Ordini professionali.

3. Offrire maggiori dettagli alle persone interessate a partecipare al Laboratorio di consapevolezza e meditazione “Medit-Art”, iniziativa nuova per apprendere tecniche efficaci che si rifanno alla terapia della Gestalt e alla Mindfulness, per coltivare il proprio divenire maggiormente consapevoli di sé e degli altri. Attraverso l’ascolto, il silenzio, le esperienze guidate, la condivisione, il Laboratorio è pensato proprio per valorizzare le risorse individuali e collettive all’interno di un piccolo gruppo, in un clima accogliente e rispettoso.

4. Dopo la costituzione nel 2011 di un gruppo di lavoro tra colleghi psicoterapeuti, tuttora in attivo, inizia un nuovo lavoro di confronto per formare un gruppo multidisciplinare sul territorio. Sono invitati i professionisti che lavorano in vari ambiti della salute e del benessere e che desiderano mantenere vivo il loro interesse per l’essere umano nella sua interezza, avvicinandosi alle possibili aree di integrazione tra discipline affini. L’obiettivo non è certamente quello di perdere la propria specificità, bensì di allargare i propri orizzonti e prender parte attivamente ad una rete relazionale professionale significativa.

 

© Copyright 2015.